Oggi è gio nov 14, 2019 3:22 am


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 57 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mar giu 16, 2015 4:12 pm 

Iscritto il: lun giu 15, 2015 1:08 pm
Messaggi: 257
Località: Padova
Auto: X1/9 1300_1° serie
Buongiorno a tutti,
dopo una breve presentazione (viewtopic.php?f=3&t=8528 ) , vi posto qualche foto della mia futura X1/9 .

Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Trattasi di una prima serie motorizzata 1300,in condizioni abbastanza discrete che sottoporrò ad un restauro integrale con molta calma e pazienza.
Subito voglio farvi delle domande per chiarirmi le idee ed avere una panoramica più chiara della questione per cui mi dilungo poco e lascio parlare voi :
1. Domanda più importante : dalle poche foto che ho postato, cosa notate di NON originale ?
2. Dò per certo il fatto che il motore NON sia identico a quello della 128/ Ritmo in quanto dalle foto ho visto diverse differenze su manovellismi e tiranti , ma il monoblocco sì : mi confermate ? In quali particolari si differenziano i due propulsori ?
3. A casa ho un motore dismesso Ritmo 1300 65cv + cambio 5 marce su cui potrei operare per prepararlo al travaso : a cosa vado incontro ? Specie per il montaggio del cambio a 5 marce … sono necessari supporti,flange,staffe ecc per poterlo montare ?
4. Il motore 1500 della X1/9 ORIGINALE monta sulla scocca del 1300 ? Ho visto che le misure delle due vetture sono diverse, cambiano anche sul vano motore ? Necessito di info per capire come organizzarmi … L’idea è quella di darle un po’ più di brio restando nei limiti dell’originalità per cui NO a modifiche come turbocompressori,motori 1600 bialbero,carburatori DCNF ecc…
Diciamo un’ottimizzazione dello standard ( tipo quello che ho fatto per il 128 ) come pesatura pistoni e albero motore ,alleggerimento volano, bilanciatura complessiva ,raccordatura e lucidatura condotti,accensione elettronica e altre modifiche restando però in ambiente “umano” alla vettura, il tutto rigorosamente accoppiato ad un cambio 5 marce .
Sottolineo che in caso di cambio motore, accoppierò SEMPRE motore e cambio ricavati dallo stesso veicolo, ho già esperienze negative provate sulla mia pelle ascoltando chi giurava che il cambio ritmo calzava a perfezione sulla campana originale del motore 128 … Per non sapere né leggere né scrivere ad ogni motore monterò il suo cambio con eventualmente le dovute modifiche di rapporti interni … e restando in tema 128/X19 – motore 1100/1300 una buona combinazione per motori standard o leggermente ottimizzati come il mio è la rapportatura del cambio Ritmo 105TC con coppia conica 13/53 originale ( la ricavate dalla Duna – è sempre 13/53 ma con il pignone più lungo per la quinta marcia )
Sono quindi alla caccia di consigli e considerazioni specie sul cambio e adattamenti vari ed eventuali … NON mi spingo oltre il 1500/1600 eventualmente derivazione Delta o Prisma, sempre carburatore doppio corpo.
5. Internamente mancano le bocchette dell’aria che sono state rimpiazzate da una lamiera piana con l’adesivo : qualcuno di voi le ha da vendermi ?
Noto anche i pulsanti rossi e neri : innanzitutto a cosa servono quei pulsanti e sempre, qualcuno ha gli originali da vendermi ?
6. Tappezzeria interna : con il colore esterno celeste, che combinazione interna c’era ? Attualmente i sedili sono rivestiti in pelle rossa \ bianca , io li vorrei fare tutti in similpelle color nero con la parte centrale traforata : sbaglio ?
7. Il radiatore dell’acqua è nella parte anteriore, dove di preciso ? LE tubazioni sono fisse in rame o sono formate da manicotti in gomma ?
8. Impianto frenante : conosco la modifica con le pinze della Uno Turbo ma non mi piace il fatto che siano il doppio più pesanti : conoscete qualche altra pinza derivazione Fiat \Lancia che si possa montare senza adattamenti con un pistone interno di maggiori dimensioni per aumentarne il potere frenante ? Altre modifiche eventualmente da mettere in campo ? Quanto risulta impossibile l'installazione di un servofreno ?
9. Necessito di fondi,scaloni sottoporta,scatola filtro aria e volante magari a calice di dimensioni un pò ridotte : qualcuno li ha e riguardo al volante voi cosa consigliate ? Considerate che sono 1.80 ...
Riguardo l'air box, consigliate il montaggio dei filtri rettangolari a vista tipo K&N o similari ?

Per il momento mi fermo, credo di avervi dato parecchi input e di aver abbastanza carne al fuoco …

Ps. mi spiace per le foto, sono le uniche che ho al momento...


Condividi su FacebookCondividi su TwitterCondividi su RedditCondividi su Google+
Top
Non connesso Profilo  
 
MessaggioInviato: mar giu 16, 2015 7:10 pm 
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 19, 2006 10:31 pm
Messaggi: 2869
Località: Gozzano (No)
Auto: X1/9 telaio 2960
Uhhh... ne hai da divertirti! :wink:

Per la meccanica non metto becco, arriveranno altri ed esperti.

Per gli interni sono abbastanza competente; riguardo la moquette con il colore blu francia, codice 426, era prevista rossa con selleria nera o bruciato con selleria beige, però nel tuo caso trattandosi di un pre-serie è corretta anche nera ( alcuni dei primi esemplari uscirono con la moquette nera).
I sedili sono in finta pelle, non hanno la parte centrale traforata come quelli della 128 coupè.

Volante, pannelli porta e da quel poco che si vede anche manopole alzavetri non sono originali.


Top
Non connesso Profilo  
 
MessaggioInviato: mar giu 16, 2015 7:29 pm 
Avatar utente

Iscritto il: lun gen 09, 2012 11:16 pm
Messaggi: 4326
Località: Leno (Bs)
Auto: X1/9 Turbo I.E.
:D ciao Luca, il motore può sembrare originale tranne i tromboncini di aspirazione (proibiti sulle X1/9) e lo spinterogeno che sulle 1300 prima serie andava montato sull'albero a camme mentre il tuo è montato nel monoblocco penso per il fatto che è una accensione elettronica :!: il radiatore è all'anteriore collegato da due tubi in ferraccio e quattro manicotti di gomma, per gli eventuali ricambi arriverà entro sera il nostro Camillo che ha un po di tutto, anche il volante che piace a tè, gli interni erano neri in similpelle senza forature oppure color mattone. puoi montare tutti i motori monoalbero Lampredi facendoli sembrare originali, puoi montare il cambio cinque marce della x 1500 ma ci sono i semiassi diversi. so che si può montare la quinta marcia nel tuo cambio ma non conosco da dove provengono gli ingranaggi per la modifica. ti consiglio di visitare bene questo forum perchè troverai la spiegazione a tante tue domande presenti e future ciao Sergio :wink:


Top
Non connesso Profilo  
 
MessaggioInviato: mar giu 16, 2015 7:33 pm 
Avatar utente

Iscritto il: lun gen 09, 2012 11:16 pm
Messaggi: 4326
Località: Leno (Bs)
Auto: X1/9 Turbo I.E.
:D anche lo scarico non è originale ma è molto migliore dell'originale :wink:


Top
Non connesso Profilo  
 
MessaggioInviato: mar giu 16, 2015 9:55 pm 
Avatar utente

Iscritto il: mar dic 20, 2011 10:24 pm
Messaggi: 745
Località: Siena
Auto: X1/9 GT Turbo ie
Ciao Luca,avrai sicuramente da divertirti.
Alcune info già te la scritte il buon Sergio.
Io ti consiglierei vivamente di smontarla tutta per fare un buon lavoro,già che ci sei sostituirei i due tubi in ferro del sottoscocca,facendoli in rame oppure sfruttando Filippo e Franco che a breve li riprodurranno in inox.In qualunque caso saranno in quel modo eterni.
Puoi montare diversi motori,anche il cambio 5 marce,ma oltre ai semiassi come ha già specificato Sergio devi modificare (ed è fattibile) o recuperare il braccetto posteriore lato guida in quanto ha una sagomatura che non ha 1300 4 marce per far entrare il cambio a 5 marce.
Se vuoi restare nell'originalità non monterei il servofreneno,in quel caso dovresti forare e montare il polmone di depressione nel vano anteriore,a meno che non recuperi dei servofreni ausiliari,ma è molto difficile recuperarli ed è probabile che siano monocircuito.
Puoi montare le pinze uno turbo anteriori,ma devi sostituire oltre ai dischi anche i portapinze e sono (se no sbaglio) con il pistoncino da 48 mm come la X,cambiano solo i dischi che sono ventilati.Al posteriore puoi montare le pinze con il pistone da 38 mm anzichè da 34 mm come la X.
Queste pinze sono del 132,Beta montecarlo,etc.
Ho un volante sportivo piccolo con mozzo per la X,ma prima di montare il volante cerca di risanare la scocca,evitando (secondo me) di cercare troppi lamierati nuovi.Sono difficili da trovare ed i prezzi un pò alti.
Essendo la X una monoscocca tutti i lamierati sono saldati insieme,perciò anche togliere i vecchi e metterne di nuovi non è proprio (credo) velocissimo....al di la dei costi.
Io ho risanato la mia x lavorando sui lamierati esistenti,occorre tempo e pazienza,ma è fattibile.
Per qualsiasi altro dubbio c'è molta altra gente molto più ferrata di me,perciò vedrai che non avrai troppi problemi.
Stefano.


Top
Non connesso Profilo  
 
MessaggioInviato: mar giu 16, 2015 10:28 pm 
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 30, 2009 5:19 pm
Messaggi: 2595
Località: Roma
Auto: Fiat X1/9 1300
Complimenti per l'acquisto! Diciamo che ti aspetta un restauro impegnativo, la carrozzeria di queste macchine è molto insidiosa e nasconde sorprese in ogni angolo... e i ricambi si trovano con difficoltà!
Per il motore, come ti è stato detto, lo spinterogeno non è il suo e per sapere se il monoblocco è quello originale devi cercare il numero motore (128 AS 000). Mi sembra che più o meno riguardo l'originalità dei pezzi ti sia stato detto tutto, quindi non mi ripeto!
ciao


Top
Non connesso Profilo  
 
MessaggioInviato: mer giu 17, 2015 10:01 am 

Iscritto il: lun giu 15, 2015 1:08 pm
Messaggi: 257
Località: Padova
Auto: X1/9 1300_1° serie
Vi ringrazio per le dritte ed i consigli, fantastici, che accoglienza, UAU ! Grazie a tutti.
Bene, sono consapevole dell’immenso lavoro che mi richiederà questo restauro ma ho le spalle grandi e le sfide mi piacciono per cui non mi perdo d’animo , secondo me pur essendo stata “personalizzata” è una buona base su cui operare e poi ripeto, vale quello che l’ho pagata considerando che in giro a meno di 3000 euro non si trovano X1/9 al contrario di quel che capitava fino a qualche anno fa …
Comunque sia, analizzando un po’ le foto che ho visto, posso dirvi che la vorrei riportare esattamente come quella di Giulio, la mia dovrà essere la fotocopia ( cerchi a parte in quanto manterrò i suoi al momento ) , spero non ti dispiaccia Giulio  ! Ora che ci penso devo aver sbagliato a scrivere il colore sulla presentazione, da quel pezzo che ho scartavetrato dovrebbe proprio essere il blue francia come il tuo, NON l’azzurro ma mi riservo comunque di verificare con la targhetta quando sarà nelle mie mani.
Proprio ieri sera mi sono sentito con l’attuale proprietario per accordarci sul passaggio di proprietà , spero di riuscire ad averla presto in garage, nel frattempo continuo lo studio e lo schiarimento delle idee …

Il restauro comunque sarà INTEGRALE con smontaggio COMPLETO di ogni singolo componente e verrà lasciata la scocca NUDA e cruda per poterci lavorare correttamente e liberamente per cui non abbiate paura, se un lavoro lo comincio lo porto in fondo con pazienza ed entusiasmo, don’t worry ( spero di uscirne con gli ossi integri ! )
Per quanto riguarda i tubi ho visto l'annuncio, a stretto giro decido se farli in rame o in inox e poi eventualmente ti contatto Filippo :)
C’è da lavorare, c’è tanto da fare , tanto da risanare ma con il Vs aiuto dovrei riuscire a far tutto senza grossi inghippi, ho capito che siete ferrati sull’argomento e in corso di restauro è obbligatorio avere riscontri certi e precisi 
Per i lamierati non mi importa l’originalità data poi la scarsa reperibiltà per cui se li trovassi di concorrenza o usati mi andrebbero molto meglio : il lavoro di carrozzeria è sempre quello più esoso e se si riesce a risparmiare ben venga, anzi se avete qualcosa in casa fatemi un fischio.


Top
Non connesso Profilo  
 
MessaggioInviato: mer giu 17, 2015 3:31 pm 
Avatar utente

Iscritto il: mer mar 22, 2006 7:02 pm
Messaggi: 5999
Località: Lissone (Monza)
Auto: Bertone X1/9 1500
Ad alcune cose ti abbiamo già risposto. :D
Per il futuro ti consiglierei di fare una domanda per volta, giusto per evitare confusione.
Adesso provo ad aggiungere qualche altra informazione.
Per quanto riguarda il motore, è possibile montare il 1500 ma non ha le stesse altezze e il cofano non chiude, dovresti alzare le cerniere. Io terrei il 1300 che si spreme facilmente. Non capisco la tua avversità ai DCNF, sulla X sono praticamente gli unici montabili senza problemi. Ci sono comunque anche altri carburatori più grossi dell'originale che si possono installare.
Per quanto riguarda il cambio bisogna prima di tutto precisare che la campana della X è specifica in quanto ha l'uscita di comando sul lato opposto. E' possibile modificare le normali campane di Ritmo/Delta a 5 marce modificandole e portando il comando sul lato giusto. Puoi anche trovare in vendita campane o interi cambi, specifici per la X. E' anche possibile trasformare il 4 marce in 5 marce ma non dispongo di sufficienti informazioni su come fare il lavoro.
Per i freni trovi diverse discussioni sul forum.
Buon lavoro per il lavoro che ti aspetta. Ovviamente tienici aggiornati sui progressi. :wink:


Top
Non connesso Profilo  
 
MessaggioInviato: mer giu 17, 2015 4:23 pm 

Iscritto il: lun giu 15, 2015 1:08 pm
Messaggi: 257
Località: Padova
Auto: X1/9 1300_1° serie
Grazie delle preziose informazioni soprattutto per il fatto di alzare le cerniere in caso di montaggio motore 1500.
Diciamo che non ho avversita' contro i DCNF ma troppo spesso si buttano la sigle generiche ed informazioni 'una tamtum' su modifiche fattibili solo per andare piu' forte , senza pensare al discorso generale che si ciela dietro l'elaborazione.
A questo si aggiunge come spesso accade e troppo spesso sottovalutato,l'ottmizzazione di ogni singolo cmponente che assume un'importanza vitale sul propulsore e ne determina un rendimento ottimale o pessimo.
Detto cio', non chiudo assolutamente la porta a questa 'miglioria' per altro facilmente reversibile specie se piu' utenti l'hanno sperimentata con buoni risultati.
Per il cambio nessun problema,vedro' di modificare l'originale mantenendo le campane e lavorando sugli alberi interni.

Bricca,volendo mantenere il 1300(presupponendo sia originale che adesso con la storia dello spinterogeno mi state mettendo dei dubbi...) cosa consiglieresti per rallegrarlo ulteriolmente ?
Io un'idea ce l'ho ma avrei piacere prima a sentire voi esperti che la conoscete bene e l'avete gia' smanettata prima di me...
Non preoccuparti,tutto il restauro sara' documentato con foto come i miei precedenti ...:)


Top
Non connesso Profilo  
 
MessaggioInviato: mer giu 17, 2015 4:39 pm 
Avatar utente

Iscritto il: mer mar 22, 2006 7:02 pm
Messaggi: 5999
Località: Lissone (Monza)
Auto: Bertone X1/9 1500
Quando avrai la macchina a disposizione verifica i numeri di serie del motore. In questo modo sapremo se è un motore originale della X o se è stato sostituito con uno più recente come farebbe pensare lo spinterogeno sul basamento. Comunque tutto è possibile.
Oltre ai lavori già anticipati, se intendi lavorare i condotti e montare valvole di dimensioni maggiori possiamo parlare di determinati risultati, diversamente parliamo solo di una ottimizzazione del rendimento.
Oltre al numero motore andrebbe anche verificato il profilo dell'albero a camme.
In ogni caso direi che sarebbe meglio procedere per gradi.
Portala a casa e poi vediamo con certezza cosa hai in mano.
Mentre la sistemi di carrozzeria avremo tutto il tempo di chiarire le soluzioni che più gradisci per la meccanica. :wink:


Top
Non connesso Profilo  
 
MessaggioInviato: mer giu 17, 2015 5:35 pm 

Iscritto il: lun giu 15, 2015 1:08 pm
Messaggi: 257
Località: Padova
Auto: X1/9 1300_1° serie
Quello è poco ma sicuro .
Sostituendo però solo le valvole con altre di dimensioni maggiori senza affiancare un’altra serie di lavori non andiamo molto distante … Comunque sia, appena comincerò lo smontaggio vi potrò dire di più e spero VIVAMENTE che non abbiano messo mano al motore ...
Vi aggiorno appena ho news.


Top
Non connesso Profilo  
 
MessaggioInviato: mer giu 17, 2015 7:26 pm 
Avatar utente

Iscritto il: mer mag 04, 2005 11:34 am
Messaggi: 5953
Località: Montopoli di Sabina (RI)
Auto: Fiat X1/9 Five Speed
Portala a casa e poi vediamo il da farsi.
Le idee e suggerimenti non mancano ma è meglio ragionare con la macchina in garage :wink:
Qui abbiamo la possibilità e la fortuna di parlare con tanti amici meccanici, carrozzieri e ricambisti.
Un bel gruppo de scarburati sempre pronti. Belle persone :wink: :D


Top
Non connesso Profilo  
 
MessaggioInviato: gio giu 18, 2015 10:45 am 

Iscritto il: lun giu 15, 2015 1:08 pm
Messaggi: 257
Località: Padova
Auto: X1/9 1300_1° serie
Ieri sera mi sono sentito telefonicamente con Camillo che in dieci minuti di conversazione mi ha dato dritte che valgono come 4 ore di ricerca ininterrotta.
Un grazie ancora a tutti e ci sentiamo presto con aggiornamenti ... :D :D :D


Top
Non connesso Profilo  
 
MessaggioInviato: gio lug 02, 2015 4:45 pm 

Iscritto il: lun giu 15, 2015 1:08 pm
Messaggi: 257
Località: Padova
Auto: X1/9 1300_1° serie
Stavo cominciando a pensare e a mettere i ferri in acqua per la prima parte importante del restauro ovvero la sistemazione della lamiera e lavori di lattoneria .
Dal momento in cui comincerò, non ci metterò molto a smontare tutta la macchina ed il passo immediatamente successivo è quello di lavorare sulla carrozzeria : mi chiedevo se fosse il caso di farla sabbiare per velocizzare la lavorazione e soprattutto per avere un risultato più professionale .
Scartavetrando a mano infatti, per quanta passione ed impegno ci si possa mettere, è impossibile arrivare in angoli nascosti e all’interno di pareti dove al contrario , si arriverebbe meglio con una sabbiatura , cosa ne dite ?
Personalmente ho sempre sabbiato solo accessori e componenti, sarebbe la prima volta che sabbio un’auto e vorrei qualche consiglio da chi magari, ha già affrontato l’argomento.
Parlando con diversi carrozzieri ed amici concordo sul fatto di dover EVENTUALMENTE agire in modo professionale e da chi sa farlo, altrimenti le lamiere sarebbero scaldate e potrebbero deformarsi se non addirittura bucarsi (in caso di sabbiature ad alta pressione ) e gli stessi sono concordi sul fatto di fare così, un lavoro accurato e soddisfacente : va da sé come ben sappiamo, che immediatamente bisognerebbe passare un fondo in maniera da non lasciare scoperta la lamiera che altrimenti, nel giro di 48h si ricoprirebbe di uno strato superficiale di ruggine .
Sto facendo un po’ di telefonate in giro e al momento, ho trovato una sola azienda in provincia di Padova che esegue il lavoro per 500 euro + iva , non male secondo me, ma si può fare di meglio secondo voi ? Ricordo che la porterei completamente smontata senza manco un bullone, solo scocca nuda e cruda .

Altro quesito per tutti coloro che si sono prodigati nella sistemazione della carrozzeria : con la meccanica me la cavo, con la carrozzeria un po’ meno ma sono desideroso di imparare ed espandere le mie capacità per cui volevo cimentarmi nella sistemazione ( e ce ne saranno da fare ) della carrozzeria , per lo meno le parti piane dove non è richiesta una certa abilità \ strumenti specifici del mestiere .
Detto questo, ho sempre saldato ad elettrodo con la classica saldatrice ma per fare lavori più “professionali” mi chiedevo se non fosse il caso di prenderne una magari a filo dato che esistono anche quelle che non hanno necessità di bombole per la saldatura ma che lavorano con un filo cavo all’interno e che risulterebbero più semplici anche da usare.
Chi ha le mani in pasta (penso a Franco che fa il carrozziere o Filippo che sta facendo un lavoro egregio con la sua X1/9 solo per citarne un paio) , può darmi maggiori info ?

Grazie a tutti !


Top
Non connesso Profilo  
 
MessaggioInviato: gio lug 02, 2015 5:15 pm 
Avatar utente

Iscritto il: mer mar 22, 2006 7:02 pm
Messaggi: 5999
Località: Lissone (Monza)
Auto: Bertone X1/9 1500
Farla sabbiare a persone competenti sarebbe una bella soluzione che accorcerebbe i tuoi tempi per poterci mettere le mani.
La saldatrice a filo è indubbiamente meglio di quella ad elettrodi che ormai non si usa più.
Quella a filo è più facile e comoda da usare, direi anche per uno che la usa raramente.
Io ho provato ad usare quella ad elettrodi e fino a quando non ci fai la mano...
Franco e Aldo fanno i carrozzieri di professione ma abbiamo diversi altri impegnati in lavori di restauro radicali come quello di Filippo. Vai a vedere i lavori che stanno facendo. Ti potrebbero risultare utili.


Top
Non connesso Profilo  
 
MessaggioInviato: gio lug 02, 2015 5:50 pm 

Iscritto il: lun giu 15, 2015 1:08 pm
Messaggi: 257
Località: Padova
Auto: X1/9 1300_1° serie
Diciamo che avrei un bel notevole risparmio di tempo (su una settimana la sabbiano e la aspirano) e se considero che non faccio polvere, rumore e sporco, direi che il gioco per quella cifra, vale la candela secondo me.
Se fosse una cifra più alta probabilmente converebbe farla a mano ma consideriamo che con la sabbiatura ripeto, si portano a ferro delle parti che difficilmente si potrebbero tirare bene a mano.
E' un'idea da non scartare, sentiamo gli altri che ne pensano...
Sì, quella ad elettrodo è parecchio difficoltosa e se prima non ci prendi mano è dura avere un bel risultato : le prime volte che saldavo facevo crateri ! :oops: Pezzi di lamiera che non ho buttato lo sanno solo allo sfascio ! :lol: :lol: :lol:


Top
Non connesso Profilo  
 
MessaggioInviato: gio lug 02, 2015 11:52 pm 
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 30, 2009 5:19 pm
Messaggi: 2595
Località: Roma
Auto: Fiat X1/9 1300
Cerco intanto di darti qualche risposta io... ma credo che arriverà anche il parere dei nostri Maestri... la saldatrice ad elettrodo non è utilizzabile per le lamiere delle auto che se va bene sono da 0,8 mm altrimenti da 0,6 mm, andresti solo a sfondarle senza saldare, facendo delle croste di scoria che poi dovresti rimuovere. Con la saldatrice ad arco poi ti si impunta l'elettrodo spesso, anche se è una vita che saldi...
Per la saldatrice a filo prendine una con la possibilità di metterci la bombola, tanto costano uguale, io ho preso una Telwin da 150 A, e ti posso dire che va benissimo. La bombola è comoda poichè non si forma la scoria in quanto è la miscela di CO2 che protegge la saldatura dall'ossigeno e nel caso serva puoi ripassarla senza dover rimuovere scoria che sembra una stupidaggine, ma in posti scomodi può essere un problema.
Per la sabbiatura, sia io che Aldo che Franco sulle nostre ics non la abbiamo fatta, io ho fatto sabbiare solo gli sportelli, e se ti posso dire era meglio se me li pulivo io, me li hanno deformati un bel pò, e quindi quel tempo che ho risparmiato lo dovrò usare per raddrizzarli, nonostante mi avessero detto che avrebbero usato la pressione bassa e che non si sarebbero rovinati...
Certo pulire la carrozzeria di una macchina non è semplice, ti respiri un sacco di porcheria, fai un macello di rumore, non si finisce mai e ti annoi, io ancora devo finirla, ho sverniciato per bene solo il bagagliaio posteriore, che è in attesa di primer!
Magari nel caso decidessi comunque di sabbiarla, vedi un'altra auto che sabbiano come esce e valuta tu, io per quello che ho potuto capire e vedere, te lo sconsiglio!
ciao


Ultima modifica di Filippox1\9 il mer ago 19, 2015 10:45 pm, modificato 1 volta in totale.

Top
Non connesso Profilo  
 
MessaggioInviato: mar lug 14, 2015 3:49 pm 

Iscritto il: lun giu 15, 2015 1:08 pm
Messaggi: 257
Località: Padova
Auto: X1/9 1300_1° serie
AAA . Cerco forumisti veneti per incontro tra appasionati !
Come da titolo : c'è qualche forumista veneto o zone limitrofe per incontrarsi, fare due chiacchere e vedere alcuni particolari della X ?


Top
Non connesso Profilo  
 
MessaggioInviato: mar lug 14, 2015 10:14 pm 
Avatar utente

Iscritto il: mer mar 22, 2006 7:02 pm
Messaggi: 5999
Località: Lissone (Monza)
Auto: Bertone X1/9 1500
Nel veneto c'è un club con cui abbiamo ottimi rapporti. Ma non è il nostro!!! :!:
Poi a Padova c'è un nostro amico fuori di testa al punto giusto.
"Pippo312"
Ha la X ed anche diverse Ritmo: 105, 130, ex corsa, ecc. :D
Fa il pizzaiolo ma quando si parla di motori è svalvolato di brutto. :lol:
Purtroppo ora sul forum ci viene poco. Preferisce i social come Facebook. :evil:
Puoi contattarlo tramite il forum. :wink:


Top
Non connesso Profilo  
 
MessaggioInviato: mer lug 15, 2015 8:53 am 

Iscritto il: lun giu 15, 2015 1:08 pm
Messaggi: 257
Località: Padova
Auto: X1/9 1300_1° serie
Grazie Bricca! Provo a mandargli un mp .
Non sarebbe male comunque fare una lista con le nostre provenienze ... Sempre che non ci sia già.


Ultima modifica di Luca_x19 il lun ago 03, 2015 3:01 pm, modificato 1 volta in totale.

Top
Non connesso Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 57 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron

Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Theme created StylerBB.net
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010


Zenisator